Maura Luperto – Riflessioni – L’inizio della creazione.

Eccoci. Sono il principio di un nuovo ciclo e dopo tutto ciò che avete fatto la vostra vita non sarebbe stata possibile senza di me. Vi trasmetterò il modo di superare le paure: insieme a me i vostri sensi saranno capaci di assorbire tutto, potrete vedere ogni cosa, sentire ogni suono, proverete tutto e toccherete tutto. I sensi non hanno limiti ma la morale è fatta di paure. Vi farò conoscere la sconfinata palude delle vostre pulsioni, da quelle celestiali a quelle più oscure. Sono la forza tenebrosa che dalle profondità del vostro essere risale verso la luce.
Dal mondo sotterraneo, dalle profondità del mio essere sgorga la sorgente della mia creatività. Le mie radici penetrano nel fango più denso, terribile e insensato. Il fuoco delle passioni divampa dentro me, il mio desiderio appare bestiale ma è solo il suono velato dalla materia che dà origine all’Universo.
La mia mente è luce che ha origine nelle stelle. Una luce fredda e infinita che agisce sul calore eterno del magma per dare origine al ruggito della creazione. Cielo e Terra si uniscono in questo grido per risvegliare il mondo. Posso fare in modo che la pietra più insignificante diventi un gioiello inestimabile. Posso far sì che si alberi rinsecchiti maturino frutti deliziosi. Posso trasformare la linea dell’orizzonte in una pennellata di porpora come un prezioso rubino. Ogni impronta della mia forza impressa nel fango si trasforma in una scia di odoroso miele.
Il mondo ha bisogno di quell’impulso sublime e feroce che io lascio scorrere nel mio corpo, dal basso verso l’alto come le onde di un oceano in tempesta.
Dategli il nome che volete, come ad esempio: potenza sessuale, energia della materia, drago, kundalini….. È un caos incommensurabile che prende forma dentro di me. Nel mio grembo si uniscono un diavolo e un angelo e formano una spirale. Sono come un albero che distende i suoi rami verso il cielo e le sue radici scendono nella profondità della Terra. Sono come una scala su cui sale e scende l’energia senza fine. Nulla mi fa paura. Io sono l’inizio della creazione.

. Maura Luperto Presidente COEMM International

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *