Nei salotti in aprile si parla di “SCELTE”
Tema del mese di aprile 2020 a cura di Maura Luperto Presidente COEMM International
Sei tu che scegli con chi condividere le esperienze. Se qualcosa o qualcuno non ti arriva nel cuore o non parte dal cuore, non è per te in questo momento. Non significa che sia “sbagliato”, semplicemente non è per te ora e magari è perfetto per altri.

Il popolo dei clemm ha scelto di seguire un progetto che lo ha portato ad avere nuove consapevolezze.
Nel momento di crisi collettiva ha scelto di fare la differenza comportandosi in modo equilibrato, unito, e soprattutto dimostrando che le crisi si possono vivere come opportunità di cambiamento.
Per chi ha ancora bisogno di elevare la propria coscienza, la seguente storia può essere illuminante.

Un agricoltore chiese a sua figlia di avvicinarsi alla cucina e di sedersi. Poi, riempì tre recipienti con dell’acqua e li mise sul fuoco. Quando l’acqua iniziò a bollire, mise in un recipiente una carota, in un altro un uovo e nell’ultimo alcuni chicchi di caffè. Li lasciò bollire senza dire una parola mentre la figlia aspettava impaziente senza capire cosa stesse facendo il padre. Dopo venti minuti, il padre spense il fuoco. Prese la carota e la mise in una tazza. Prese l’uovo e lo mise in un piatto. Infine, versò il caffè.
Guardò la figlia e le disse: “Cosa vedi?”. “Una carota, un uovo e del caffè”, fu la sua risposta. La fece avvicinare e le chiese di toccare la carota. Lei lo fece e notò che era morbida. Poi le chiese di prendere l’uovo e di romperlo. Lei tolse il guscio e vide che l’uovo era duro. Poi le chiese di provare con il caffè. Lei sorrise al piacere di sentire il suo dolce aroma. La figlia chiese: “Cosa vuol dire questo, papà?”
Il padre le spiegò che i tre oggetti avevano affrontato la stessa avversità: l’acqua bollente. Tuttavia, avevano reagito ognuno in modo diverso. La carota era forte e dura, ma dopo essere stata nell’acqua bollente, era diventata debole, facile da spezzare. L’uovo era fragile, il suo guscio sottile proteggeva un interno liquido, ma dopo essere stato nell’acqua bollente, il suo interno si era indurito. Il caffè, però, era unico: dopo essere stato nell’acqua bollente, aveva cambiato l’acqua stessa.
“Tu quale sei?” chiese alla figlia. “Quando le avversità si presentano alla tua porta, come rispondi? Sei una carota che sembra forte, ma poi quando arrivano le avversità e il dolore, diventa debole e perde la sua forza? Sei un uovo, che all’inizio ha un cuore malleabile e uno spirito fluido, ma dopo una morte, una separazione o un addio, diventa duro e rigido? Fuori sembra lo stesso, ma all’interno come si è trasformato? Oppure sei come il caffè? Il caffè cambia l’acqua, l’elemento che gli causa dolore. Quando l’acqua arriva al punto di ebollizione, il caffè sprigiona il suo sapore migliore. Se sei come i chicchi di caffè, quando le cose si mettono male, reagirai al meglio e permetterai che il mondo intorno a te migliori.”

A questo proposito di seguito il pensiero di Maurizio, il popolo dei clemm ha il dovere di essere portatore di “parole consapevoli e conoscenza”.

Diritto di Dignità !
Deve essere a credito!
Guai se sarà a debito, come lo stanno ipotizzando e reclamizzando, ma poi (purtroppo) daranno solo briciole e faranno diventare 2/3 terzi della Popolazione Italiana 🇮🇹 dei veri schiavi dal destino segnato!
Eleviamo le coscienze!

Il Programma Mondo Migliore lo denuncia dal primo Salotto Solidale: per nascondere il ciclico fallimento dell’attuale modello capitalistico, creeranno una guerra globale, diversa da quelle precedenti. Eccola!
Ci stiamo cascando un’altra volta! Con la scusa di questa influenza fatta diventare pandemia, ANNIENTANO OGNI LIBERTÀ e passano a:
– Erogare massimo 500 euro a capo famiglia. Ma tramite il Sindaco (che se non lo voti farà lo gnorri???). Continuando ad erogare il denaro a debito si arriverà a:
– Richiederli tutti indietro, attraverso bollette e costi più alti, per una inevitabile deflazione guidata!!!!
– Precarizzare il lavoro dipendente (sia finto pubblico che privato).
– Schiavizzare Persone sempre più dipendenti da chi eroga a debito!

L’unica VIA per poter creare le condizioni di una vita da “Paradiso in Terra” è quella di dare sostegno al Programma Mondo Migliore, ben visibile nel sito del Partito Valore Umano!

Per ora prendiamoci pure questi “specchietti per le allodole”, perché non è possibile farne a meno. Ma facciamo attenzione: ricordiamoci le facce dei farabutti del “poltichese”!!

Ricordiamocene, SE e QUANDO ci permetteranno di riandare a votare! Si, non sarà tanto facile arrivare a nuove elezioni, perché, chi manovra i “burattini del politichese signor si”, ha ben compreso che il povero Gregge si “beve” tutte le cretinate che vengono dette da questo politichese mediante TV e Giornali!

Io, malgrado questa guerra, continuo a credere nel Valore dell’Essere Umano e non vorrei che avessero ragione i tanti filosofi della Storia. Essi, descrivono la distruzione della maggioranza degli Esseri Umano”, per aver creduto ai malefici che vogliono distruggere Madre Terra”!

#IOSEGUOPVU

Il Programma del PVU indica come si può giungere a:
– libertà
– serenità
– prosperità

Oggi, se la maggioranza si sveglia, si deve e si può!

Maurizio Sarlo
Ideatore del Programma Mondo Migliore.
Segretario Politico Nazionale del
Partito Valore Umano

http://www.ecoaltomolise.net/aiuti-alle-famiglie-federico-puntare-al-reddito-universale-base/?fbclid=IwAR33xpFNNQteWmCmDcMEN-pGma3zcR2A5oKWQ6VVZee5uT9jIvhB8QLJtPU

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *