APPELLO E IMPLORAZIONE
A tutti gli Italiani di coraggio!

L’Ordine dei Medici (fin troppo asservito ai poteri forti), sta minacciando i Medici liberi che si schierano decisamente contro la bufala di questa golpistica pandemia. Noi li difenderemo a cuore aperto!!!!!

…….

Quello che sta accadendo, dipende dalle decisioni prese da pochissime persone.

Sempre lo stesso modello, che ha sgretolato completamente la qualità della vita sociale.

Una serie infinita di privazioni di libertà, con una serie infinita di scuse, che convincono la popolazione a sopportare.

Ma, quest’ultima bugia sulla pandemia è insopportabile!
Ci stanno schiacciando un po’ alla volta e serve reagire con atti di democratica civiltà!!!

In pratica, tutti lo avvertono nel profondo dell’anima, ma pochi riescono a dirla in pubblico e nel modo giusto: la verità!

Ci stanno facendo perdere il calore, la bellezza, l’armonia.
Le persone stanno impazzendo, e nei prossimi giorni sarà impressionante.
Non sopravviveremo facilmente a questa montatura.

Mettiamoci al servizio dell’impulso per salvare la nostra società.

Abbiamo perso la strada.
Correggiamo la traiettoria.

Conosciamo la verità in tanti, e in tanti abbiamo le prove di avere ragione. Quante persone abbiamo baciato in queste settimane, ma nessuno si è ammalato!
Abbiamo il conforto di Scienziati Medici e Studiosi che si vergognano dei loro colleghi “ammaestrati”!!!

E ci lasciamo costringere a stare a distanza dalle stesse persone, in pubblico?

Non lasciamoci più prendere in giro.

Non dobbiamo avere paura.
Dobbiamo avere il coraggio di rendere centrali le convinzioni che non possono continuare a restare periferiche.

Attiviamo l’onda di trasformazione.

Uniamoci e diffondiamo questa implorazione.
Domenica 29/03/2020, alle ore 11:00, chi sa di essere sano esca di casa.

Non può accadere niente di male, altrimenti sarebbe accaduto anche in casa.

Lo sapevamo tutti, eppure ci si siamo cascati.

Possiamo ancora farcela.
Forse la vita può riprendere a scorrere e possiamo correggere questo errore e tutti gli altri che ci hanno condotto a questo punto.

Chi ci ha costretto a tutto questo è il primo a non applicare le regole che impone.
E’ tutta una truffa.

Domenica 29 marzo, usciamo tutti di casa. E portiamo un Nastro Azzurro come distintivo. In segno di:
Libertà, Serenità, Prosperità.

Passa Parola.

Maurizio Sarlo
Segretario Politico Nazionale
Partito Valore Umano
www.partitovaloreumano.it

#IOSEGUOPVU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *