0 0
Read Time:2 Minute, 25 Second
Conferenza a Milano !
De visu! Sabato 30 aprile ore 15:00. Conoscere se stessi  (questo Post diventa parte del Regolamento COEMM).
– chiunque partecipa alla Conferenza COEMM & CLEMM, in presenza fisica, accantona ben 10mila GT PASS;
– E se, in tali suddetta data, l’Aderente CLEMM porta una Persona nuova, saranno assegnati altri 10.000 GT PASS ad entrambi.
Diventeranno davvero valuta FIAT i GT PASS? E: perché questa grande quantità di omaggi?
Sono sicuramente alcune domande che, gli Aderenti ai CLEMM, si stanno facendo da quando è partita la campagna dei nostri GT PASS.
La risposta ufficiale, ovvero quella del COEMM, è quella seguente:
1. A nostro avviso SI!
2. Abbiamo sempre detto che, i progetti di valore, sarebbero stati promossi anche dalle grandi Istituzioni Mondiali. Oggi lo riscontriamo con il Rating ESG: è voluto anche dai 17 un punti promossi dalle Nazioni Unite (ONU).
3. Che, in funzione di quanto sopra, qualsiasi progetto umanitario – credibile -, può diventare d’interesse per: Multinazionali, Grandi, Medie e Piccole Imprese.
4. Che, a seguito di tali assunti, il valore del progetto umanitario può diventare sottostante di particolari Leve Finanziarie e che, tali leve, possono permettere il finanziamento di particolari esempi pilota: il nostro PMM (Programma Mondo Migliore) è senz’altro un progetto umanitario di grande esempio pilota e può permettere l’arrivo del Micro Credito Sociale ai quei 100.000 Aderenti allineati al PMM.
5. Che, il sottostante, delle tante azioni di valore promosse dagli Aderenti al PMM, si è concretizzato con la distribuzione del GT PASS (e di altri GT dal carattere speculativo Etico).
6. Che, il nostro GT PASS è un Token particolare e, tale sua particolarità, è dettata da: A) totale assenza speculativa;  unità di misura stabile e non variabile del GT PASS; C) grande esempio pilota per chiunque voglia fermarsi a studiarne le caratteristiche
Ecco spiegati i motivi per i quali è corretto donare GT PASS in tali quantità e ritenere che questi possano trasformarsi in Micro Credito Sociale, al momento di un allineamento a quello che viene proposto dal Programma Mondo Migliore!
Per giungere a tutto ciò, altresì, abbiamo bisogno che gli Aderenti ai CLEMM attivino il ConSi (Nazionale, Regionali e Provinciali) così come era stato ipotizzato dal COEMM (e non in altra forma). In tal modo, tale Istituto, diventa il “braccio operativo” del PMM e va a creare le basi e le fasi per rapportarsi con Istituzioni e Mecenati di vario tipo!
Il COEMM ci ha messo due anni a far comprendere quanto sopra a chi non lo voleva capire. E in forma totalmente democratica. E si sa, se non compresa bene, la democrazia può fare molto male e far perdere molto tempo dietro a ipocrisie ed azioni stupide.
Forza AMICHE ED AMICI della LOMBARDIA. Il 30 aprile troviamoci in presenza, a Milano, per fare il PUNTO della nostra bella situazione!
Ospiti:
– Maura Luperto
– Maurizio Sarlo
Maurizio Sarlo
Presidente COEMM
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Sleepy
0 %
Angry
0 %
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.