Eppur si muove……Come ben descritto dal Programma Mondo Migliore! Forza, su, possiamo creare il vero “Paradiso in Terra”!

Eh si! Siamo in piena innovativa e stupida “Terza Guerra Mondiale”: una guerra diversa da quelle precedenti, ben descritta, ora, anche da alcuni bravi analisti etici e dall’ottimo servizio giornalistico di BioBlu24 (quando volete vedere il TG della sera, fatelo solo con BioBlu24… e magari lo andiamo tutti a sostenere con qualche euro al mese, dandogli modo di crescere libero e aiutarci a combattere la corruzione mediatica, della quale, l’unico sentimento che mi viene è, per ora, quello del “moto di stomaco”!).
Però, malgrado i “cretini di ogni età”, rimango fermamente sereno e ottimista. Perché, ora, in Italia è consolidato il Programma Mondo Migliore (PMM); che ha già indicato come sia possibile realizzare l’agognato “Paradiso in Terra” per tutti i Popoli della Terra.
Malgrado gli sforzi di Putin e Trump, infatti, solo un gran Paese, come l’Italia, potrà mettere in pratica un buon esempio pilota, che sia poi copiato dagli altri.
Questo per molti fattori:
– popolazione con una buona evoluta spiritualità (riconosciamolo soprattutto alla Chiesa Cattolica… pur con i troppi suoi disastri);
– Paese che, secondo filosofi come Steiner e Pietro Ubaldi, avrebbe ben 4 dei 7 chakra della Terra…
– Paese che, storicamente, ha sempre dettato le evoluzioni della Storia (vedi Sacro Romano Impero);
– Paese che ha saputo coniare l’unico sistema economico e sociale portatore di vero equilibrio fra costi e benefici: quello del mix (pur incompleto) fra comparto pubblico è quello privato! Quest’ultimo ben espresso nella evoluzione della micro, piccola e media impresa: modello di impresa che permette la crescita nella corretta concorrenzialità!
– Paese che presenta lati strategici assoluti di collocazione geografica, storica, morfologica, ambientale, climatica!
Il Mondo moderno è in repentina e rapida trasformazione: dal lavoro schiavista basato su braccia e gambe, si sta passando a quello robotico: dove gli “schiavi non servono più” e, quindi, qualche mente malata di vertice – grazie ai burattini del politichese e all’altrettanto dannoso egoismo ed ignoranza delle Masse – sta cercando di “risolvere” il problema demografico con l’eliminazione fisica di circa due terzi dell’Umanità. Una eliminazione che è iniziata proprio grazie all’ignoranza e connivenza del cosiddetto “ceto medio” (in maggioranza: statali e privati che traggono alti profitti dalla falsa pandemia). Una eliminazione che non permette ribellioni alle assurdità di tamponi non diagnostici, museruole e finti ammortizzatori sociali (che stressano chi li raccoglie pubblicitariamente ma poi non se li vede in tasca).
Il Mainstream farà un gran parlare di GERAS (…..), ma la situazione sarà tragica, quella che ho descritto sopra, a meno che, la brava gente, non riesca ad unirsi in piccoli gruppi coesi e incolturati: ovvero, protesi a discutere di temi sociali che abbiamo le vere soluzioni ai problemi!
Il Programma Mondo Migliore (PMM) indica l’emissione a credito di moneta (digitale va pure bene), ma includendo l’idea che le infrastrutture e i servizi strategici siano poi erogati gratuitamente al popolo. Unitamente ad indicare come ci si deve comportare per ottenere l’equilibrio necessario per un’era di:
– libertà
– Serenità
– Prosperità
Ecco perché chiamo EROI quelli che hanno voluto studiare i particolari del Programma Mondo Migliore.
Ecco perché rimango convinto che, Noi, abbiamo fatto la storia moderna: nel parlare, per primi, di cambio di paradigma e Nuovo Umanesimo. Unito a lavoro a 4 ore, zero tasse e unità di misura della moneta non variabile nel tempo!
Ci dispiace per chi, ancora, non lo ha compreso.
Tempo e pazienza!
Noi andiamo fieri e corriamo in avanti. Attendiamo che lo facciano anche gli altri.
Vogliamo il “Paradiso in Terra”: oggi, si deve e si può!
Maurizio Sarlo
Ideatore del Programma Mondo Migliore (PMM)
Segretario Politico Nazionale
del Partito Valore Umano(PVU)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *