Eppur si muove
Siamo già oltre 4000 “EE”
(Esposti Epocali).
Quanti diventeranno?
La nostra, però, vuole rimanere una iniziativa dentro i canoni della legalità e della giustizia.
Mi rivolgo, pubblicamente, quindi, a chiunque manifesti “iniziative di piazza” (tipo quelle di “incarcerare privatamente” qualche Parlamentare, sostituendosi alle Forze dell’Ordine ed alla Magistratura) per andare contro le misure draconiane prese da Governanti Nazionali e Locali sul “caso Covid-19”!
Esorto proprio tutti a mantenere saldi i propri nervi e le dichiarazioni (verbali e scritte). Specialmente, mi rivolgo a quanti seguono il Programma Mondo Migliore (PMM).
Ritengo anch’io, infatti, che i momenti costruiti fino ad oggi, sul caso pandemia da Covid-19, vadano visti alla luce dei meccanismi e delle logiche che rasentano “l’ipnosi generalizzata”, somministrata da menti perverse con “precisione chirurgica” attraverso proclami che, a mio parere, sono di raccapricciante allarme sociale!
Mi rendo conto, altresì, che la gravità delle suddette misure Governative, di questi ultimi sette mesi, portino le Persone a frustrazioni difficili da controllare, proprio perché evidenziano evidenti privazioni di libertà, legalità e giustizia.
Noi, però, dobbiamo continuare ad agire come abbiano fatto fin dal primo salotto solidale di 5 anni fa, non mancando mai ai principi dell’etica, della libertà, della legalità e della giustizia.
Noi, del Programma Mondo Migliore (PMM), riteniamo si debbano promuovere azioni etiche di tipo “evoluzionario”; tendenti ad elevare le coscienze di ogni singola persona e, a tale proposito, invito coloro i quali seguono liberamente il PMM a saper discernere fra le azioni democratiche e quelle che, pur ingenuamente, rischiano di non esserlo (facendo incappare i vertici della protesta in inevitabili indagini di rito. Pericolose. Oggi, estremamente probabili e, quindi, portatrici di complicazioni. Specie alla luce di norme governative mondiali di assoluto e straordinario rigore).
Noi continueremo ad indicare modalità di protesta democratica, muovendoci nel modo che riteniamo più corretto e premiante per tutti: sono già quasi 4.000 le registrazioni effettuate all’Esposto che riteniamo EPOCALE. Lo riteniamo così, perché sono oltre 60 pagine fatte tenendo conto di molti fattori e circostanze precise, ma senza accuse per nessuno. Solo domande lecite a cui si chiedono risposte scientifiche formali da parte di chi è deputato a darle.
Altresì, la vera e positiva sorpresa ci sarà dopo il 31 luglio P.V. A tal proposito, proprio il 31 luglio P.v., oltre a depositare il Primo Esposto e quello dello stesso contenuto, depositato in vari posti di Polizia in tutta Italia, da tanta brava Gente, effettueremo una conferenza stampa in Milano.
Assieme a tante Persone, e tantissimi sono autonomi e di organizzazioni diverse e staccate dalla nostra (cito fra i tanti, ad esempio: Francesco Oliviero, Antonio Miclavez, Giulio Tarro, Pasquale Bacco, Ivano Spano, Sarà Cunial, Vittorio Sgarbi, Diego Fusaro, Luca Speciani, Massimo Pietrangeli e tantissimi altri), il PVU si sta battendo per portare alla Popolazione Italiana le proprie conoscenze (politiche e scientifiche) nel pieno rispetto della Costituzione Italiana.
Noi lo continueremo a fare rimanendo fedeli ai principi di etica, saggezza e creatività democratiche, tenendo ben fermi i punti inseriti nel Programma Mondo Migliore.
L’inferno che ci sta propinando il politichese, da destra a sinistra e passando dal centro, non ci piace affatto.
Noi vogliamo il “Paradiso in Terra”. Noi si!
Oggi, si deve e si può.
Maurizio Sarlo
Ideatore PMM.
Segretario Politico Nazionale
Partito Valore Umano (PVU)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *