Pattuglie vi fermano?
Ho ricevuta oggi una telefonata da una nostra Capitana (Mamma, di due bimbe minori), che è stata fermata da una Pattuglia delle Forze dell’Ordine e redarguita in malo modo, perché passeggiava vicino casa, con tanto di certificazione appresso!La mamma e le due bimbe camminavano distanziate come da regole ad uopo. Malgrado ciò, sembrerebbe, che i modi usati dai Tutori dell’Ordine siano stati molto autoritari e perentori, tanto che Le sue bambine hanno pianto lungamente.

Una telefonata, quindi, che ha denotato lo stato di stress emotivo vissuto da questa Mamma e, sicuramente di più, dalle bimbe innocenti!

Vi prego tutti: se vi capitano queste atti di possibile abuso di potere, per favore, video-chiamatemi e mettetemi in viva voce quello che vi sta capitando.

Sarò io a rivolgere alcuni elementari diritti Costituzionali agli interlocutori. E, se trovate occupato il mio cellulare, fate la stessa cosa, chiamando un Referente del progetto COEMM della vostra Provincia o Regione (che sicuramente si metterà a Vostra disposizione, facendo però solo da testimone oculare e uditivo a quello che vi sta succedendo, senza aggiungere altro. A meno che non sia un Avvocato esperto).

Sarà poi il nostro Ufficio Legale ad invitare la magistratura a fare luce su eventuali abusi di potere.

Dobbiamo fare questo perché, ogni ora che passa, farà diventare più difficile la situazione generale: è infatti impossibile tenere le Persone, soprattutto i bambini piccoli, segregati in casa; lontani da scuola da così tanto tempo e con il patema di non poter superare l’anno scolastico!

Mi appello a TUTTI i Tutori delle Forze dell’Ordine, affinché consiglino i loro Colleghi (più stressasti) ad usare toni e consigli di grande amorevole comprensione (sono pochi, a parer mio, coloro i quali si comportano male, visto che la maggioranza delle Forze dell’Ordine Italiane sono Persone che sanno compiere molto bene il proprio lavoro. E a cui va il
Ringraziamento di tutti).

Ripeto: la verità su questa “falsa pandemia” sarà presto collocata nella Storia. Oltre ai danni materiali, quello che più conterà, sarà il danno che ognuno farà alla propria coscienza e, se osservante religioso, al proprio Dio!

Maurizio Sarlo
Segretario Politico Nazionale
Partito Valore Umano (PVU)
#ioseguoPVU

Passa Parola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *