0 0
Read Time:4 Minute, 27 Second

Vincere … seguendo la Costituzione Italiana! 

1000 PASS a chi dichiara, liberamente ed eticamente, di aver letto questo messaggio*

Oramai, da oltre un anno, siamo dentro la Terza Guerra Mondiale. L’abbiamo descritta ampiamente, oltre 10 anni fa, attraverso riunioni e conferenze COEMM e, da fine maggio 2015, con le conferenze dei Salotti CLEMM.

È la guerra più subdola e pericolosa di sempre, perché è promossa attraverso una falsa idea dei virus e da menti contorte e diaboliche (Burattinai) che pensano di dover eliminare due terzi dell’Umanità perché, orami, “gli schiavi umani, sono sostituiti dai robot. Burattinai che sanno come agire sugli egoismi delle Masse attraverso lo strumento dei Mass Media e su quello dei Burattini che, in maggioranza, albergano nei Parlamenti del Mondo e d’Italia.

Abbiamo detto e scritto che va cambiato il paradigma (economico sociale e finanziario) su cui poggiano le vite di tutti gli Esseri Viventi.
E, a cambiare tale paradigma, o ci pensano gli Esseri Umani più evoluti oppure ci penserà “Dio e la sua “Natura”.

Io sono fiducioso, propendo per la capacità dei pochi Patrioti di sempre di poter convincere le Masse, quei Patrioti che elevano i cuori dei molti a “salire da eroi sul carro dei vincenti”. Ed anche perché,
le sacre scritture, affermano che, dopo Cristo, “non ci sarà più un diluvio universale”.

Per tali ipotesi e per le modernità tecnologiche oramai avanzatissime, sono convinto dei passi in avanti compiuti in queste ultime settimane da tutti i leader dei movimenti “di svolta”, ritengo faranno la differenza in positivo per una coalizione ampia e molto più coesa rispetto i decenni precedenti.

Basta rivoluzioni (da sempre pilotate): è giunto il tempo della vera EVOLUZIONE ETICA.

Una evoluzione che permetta, alle Masse, di poter delegare ai Governi Persone Sagge, Autorevoli e Creative; Persone che sappiamo cambiare l’attuale paradigma e portare il corretto equilibrio “fra i costi e i benefici” di una Comunità che si promuove in forma democratica in uno Stato.

ESORTO tutti i leader dei vari Movimenti e Partiti, a sederci attorno ad un “tavolo permanente di programma“ al fine di stilare un protocollo che permetta alle Masse di poter leggere, studiare, formarsi e discernere, fra l’ipocrisia degli attuali Parlamentari (Italiani e del Mondo) e ciò che diciamo noi:
1. Unità di misura stabile e non variabile della moneta. La quale, poggi sul Valore Umano come sottostante alle regole di equilibrio e di crescita. In Abbiamo già una piattaforma che sta disegnando un ottimo tal senso, è già dimostrabile un esempio pilota (da poter ovviamente implementare) il quale evidenzia il successo dello scambio di azioni valoriali (vedi esempio dei PASS e della Banca del Tempo);
2. Adeguamento del sistema della tassazione alle logiche della natura, ovvero: tassare ciò che è negativo e incentivare ciò che è positivo. Azzeriamo le tasse, quindi, a chi produce eticamente e applichiamole a chi intende liberamente agire in modo diverso (questi ultimi si stancherebbero presto);
3. In seguito ai due suddetti punti, proporre la Sovranità Monetaria, con emissione a credito di una “StatoNota”, parallela all’euro (dire di uscire dall’euro, infatti, è molto pericoloso, perché potrebbe dare ai Burattinai la scusa di toglierci l’energia elettrica in pochi giorni. Le scuse non gli mancano);
4. Erogare gratuitamente tutti i servizi strategici del Paese (acqua, energia elettrica, scuole, sanità, trasporti pubblici ed anche un Diritto di Dignità da erogare ad ogni Maggiorenne e fino a fine vita;
5. In virtù di quanto sopra, incentivare l’equilibrio fra libero mercato e comparto pubblico, dando all’impresa privata la possibilità di ottenere il pagamento di un lavoratore per ognuno di quelli assunti a tempo indeterminato ( per impresa si intende chiunque non sia nel campo pubblico ed agisca da sviluppatore di lavoro).
6. Portare le ore lavorative di tutti i dipendenti a 4 ore al giorno, per 5 giorni settimana e 44 settimane anno (senza decurtazioni di stipendio);
7. Adottare leggi che vietino tutto ciò che è pesticida o OGM negli alimenti e nelle bevande;
8. Riformare le istituzioni della Magistratura e quella Militare, puntando su prevenzione sociale e formazione professionale;
9. Riformare i programmi di scuola, Università e Centri di ricerca, utilizzando metodi e strumenti innovativi (vedi quelli della Lettura Tridimensionale);
10. Definire, le Persone che soffrono di disabilità, delle Persone Speciali, offrendo a tutta la Popolazione l’opportunità di elevare le proprie coscienze e imparando cosa significhi vivere in certe condizioni di vita;
11. Promuovere il volontariato come una professione insostituibile e remunerarlo con incentivi pubblici;

Utopia? No! Oggi, si deve e si può!

Malgrado il caos che stiamo vivendo e le prospettive macabre (vaccinazioni con dispositivi genici che ti impiantano in corpo ogm e divisioni fra esseri umani) che i Mass Media vengono indotti a promuovere a tamburo battente, ripeto, io rimango ottimista: vedo uno scenario positivo.

E, auguro vivamente a tutti, che dal 25 aprile 2021, da Piazza del Popolo in Roma e dalle altre Piazze d’Italia, si inizi a liberare l’umanità dagli egoismi e dalle ignoranze letali.

Io ci credo. E ci sono!

Maurizio Sarlo
Ideatore del Programma
Mondo Migliore (PMM)
P.O. del CLEMM Strà 01 (VE)
Segretario Generale COEMM.
Segretario Politico Nazionale
del Partito Valore Umano(PVU)
Segretario Politico della “Coalizione Etica”, promossa fra Movimento Gilet Arancioni e Partito Valore Umano.

*vedi regolamento in piattaforma dbclemm  https://dbclemm.it/login.php

Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Sleepy
0 %
Angry
0 %
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *