Zaia fa marcia indietro?

Caro Zaia, lei é senz’altro inadeguato al ruolo che ricopre! Come lo sono quasi tutti i Politici che siedono oggi in Parlamento e troppi Amministratori locali.
Alcuni di noi, si interrogano se lei sia più o meno ipocrita di tutti i suoi pari (di destra, di centro e di sinistra).
Perché, come lei, essi hanno agito e agiscono per assurde chiusure sociali ed economiche; divulgato dati manipolati; causato e minacciato vergognose vaccinazioni obbligatorie di massa e prelievi forzosi da casa e da scuola in caso di “evidenti contagiati” … da influenza e febbri (perché di questo si tratta?).
Lei ed i suoi pari del politichese, cercate di far presa sul terrore e sull’ignoranza di quanti non vogliono o non possono studiare le tante e vere “VIE” di legalità, giustizia e verità!
Ma, la scienza è ben altra cosa rispetto quello che viene indicato come l’attuale “stato di pandemia”, che ha prodotto norme anticostituzionali e vergognose.
Caro Zaia, è lei, infatti, che ha il torto Politico più chiaro e di esempio divulgativo: quello di aver dato retta a quel discusso “virologo” al nome di Andrea Crisanti, che ha consigliato di farle chiudere il piccolo comune di Vo’ Euganeo, dopo aver fatto praticare dei tamponi dannosi e fasulli.
E che, ancora oggi, predica da Solone (purtroppo ascoltato).
Tamponi, che non hanno nulla di diagnostico e fanno risultare positivi oltre l’80% (come recita lo stesso produttore, nonché Medici e Scienziati coscienziosi) della Popolazione asintomatica (che per gli Scienziati Medici, seri, significa avere già in corpo ed in modo del tutto naturale è innocuo, quelli che vengono chiamati virus).
Da quel famigerato giorno della chiusura di Vó Euganeo, tutti gli amministratori Italiani sono stati presi dal “procurato allarme del dott Crisanti”, con le allarmanti e devastanti conseguenze successive. Quell’Andrea Crisanti, che lei poi ha scaricato, non appena i social hanno diffusa la notizia degli ingenti finanziamenti della Fondazione Bill e Melinda Gates agli “studi” (molto discutibili) praticati proprio da Andrea Crisanti su esperimenti da laboratorio (infatti: fa davvero bene modificare i geni di qualsiasi animale ed Umano? Vedi:
Di tanti amministratori come lei, risultano tanti altri “fenomeni da baraccone del politichese”, come il Presidente della Regione Emilia Romagna (che, proprio in questi giorni, ha varato nome per dare ai Sindaci la forza di isolare e prelevare forzatamente chi risultasse “positivo” ad una “periodica influenza”, che oggi viene appunto denominata pandemia). Anche se, non sono da meno, “fenomeni da baraccone del politichese” come i Presidenti della Campania e della Calabria.
Tutti gli Amministratori, Nazionali e Locali (penso al coatto Sindaco di Padova che inonda la città di Cartelloni mascherati o il Sindaco della Città di Venezia che ancora oggi fa scrivere ovunque l’obbligo della inutile e dannosa mascherina), hanno avuta una chiara e negativa condotta politica, nel prendere per oro colato quanto è stato dichiarato – ma solo a parole – dall’OMS e dalla letale psicosi che ne è poi derivata.
Caro Zaia e cari altri “fenomeni da baraccone del politichese”, forse, per qualche mese ancora, potrete guardarvi allo specchio e sentirvi molto orgogliosi e furbi. Ed anche avere grande consenso da parte di una vasta fetta di elettorato; un elettorato impaurito, talvolta anche della propria ombra il quale, purtroppo, ignora le vere cause dei decessi di questo macabro periodo, nonché ignora la totale mancanza di evidenze scientifiche del presunto pericolo causato dal “Covid-19”.
Sappiano tutti, però, che il “Tempo è sempre Galantuomo” e arriverà presto il momento, caro Zaia, dove Lei ed i suoi pari, inizierete a dover rispondere di procurato allarme e strage di innocenti, per come avete gestito questo triste e annunciato momento storico (il sottoscritto lo divulga da tantissimi anni in ogni conferenza. Ed a testimoniarlo ci sono centinaia e centinaia di registrazioni e migliaia e migliaia di Persone in tutta Italia).
So quel che scrivo, perché, da oltre 35 anni, studio tutto ciò che “viaggia all’interno del coro del falso politichese”” un “coro” promosso da ignoranti letali della vera scienza medica (quando non risultassero anche corrotti da qualche lobby).
Caro Zaia, la sua recente marcia indietro alle arroganti quanto ignoranti dichiarazioni su una nuova ipotetica chiusura, ipotizzata per i prossimi giorni, deve essere solo l’inizio della sua “conversione”. Augurandoci che la seguano poi i suoi pari!
Per riparare ad errori così gravi, a mio parere, lei ed i suoi pari, avete solo una via di uscita: chiedere subito scusa a tutti gli Italiani, risarcirli dei danni morali e materiali procurati e avviarVi ad un lungo percorso formativo, che Vi permetta di riqualificarvi come Uomini e come Politici.
Ad Artigiani, Commercianti, Imprenditori delle micro e piccole Imprese; ai loro Dipendenti ed alle loro Famiglie va, altresì, rivolto un messaggio di oculato ottimismo: “Vi sono scienziati seri, che conoscono la vera verità scientifica”, così come ci sono Esseri Umani che sanno rincorrere la vera e saggia politica”.
Con le azioni del nostro Esposto Epocale https://espostoepocale.it/
arriveremo presto ad elevare le coscienze della maggioranza della Popolazione su questa dichiarata “terza guerra mondiale”.
Servono tempo e tanta pazienza perché, purtroppo, noi del PVU non abbiano né bacchette magiche e nemmeno i denari delle potenti lobby (ma nemmeno li vogliamo i denari delle lobby).
Però, credo ai miracoli! Quelli promossi da Esseri Umani che uniscono le loro energie positive e creano la frequenza necessaria ad “eliminare ogni velo davanti agli occhi”!
Noi Vogliamo il “Paradiso in Terra”. Noi Si!
E, Oggi, si deve e si può!
MAURIZIO SARLO
Ideatore PMM
Segretario Politico Nazionale
Partito Valore Umano (PVU)
(Per aderire all’Esposto Epocale proposto dal Partito Valore Umano, clicca qui. Grazie )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *