Diritto di Dignità e Moneta Parallela

Diritto di Dignità per gli italiani e moneta parallela per l’Italia! Il temuto Covid-19 detto coronavirus ci costringe a rimanere in casa? Utilizza bene il tuo tempo e tieniti informato, il Paradiso in Terra aspetta anche Te!

Oggi quando tutto il paese è fermo, l’economia è bloccata e la gente è rinchiusa in casa, quando la qualità della vita sta avvicinando ai livelli di dopoguerra perché i soldi sono finiti, tutto il mondo si chiede: Ma come è stato possibile arrivare fino a questo punto? Analizzare il passato è estremamente importante per crescere e migliorare. Ma oggi la vera domanda che dobbiamo porre è:

Cosa fare per salvare l’Italia?

I problemi apparentemente causati dal Covid-19, scuotono le menti e con la velocità e potenza di uno schiaffo ben piazzato costringono chiunque a riconsiderare la realtà sociale, compresa la propria esistenza. E ben venga lo schiaffo asfaltante, che ci fa trovare tutti col culo per terra. Così forse noi, il popolo italiano, ogni singolo individuo spinto dall’istinto di sopravvivenza inizierà a riflettere e a ricercare la verità.

Con lo scoppio della questione mondiale del coronavirus gli eventi si sono velocizzati, come se lo scorrere del tempo all’improvviso fosse diventato fulmineo. I giorni sono diventati attimi da cogliere. Nessuno deve aspettare che al suo posto agirà qualcun altro, c’è bisogno di unire le forze per organizzare il nostro domani. Infatti ci sono persone ogni giorno che si svegliano dal torpore durato troppi decenni ormai, e seguono con grande interesse le nostre videoconferenze chiamate ZTL (Zoom Tavolo della Libertà) organizzate e condotte da Maurizio Sarlo Segretario Nazionale del PVU, promosse dal COEMM.

ZTL (Zoom Tavolo della Libertà)

E’ un tavolo rotondo virtuale dove professionisti di rilievo ci introducono nei temi più brucianti della medicina, sociologia, agronomia, ed economia. Con termini comprensibili a tutti discutono, propongono e informano sul da farsi in questo momento storico, dove l’essere umano rischia, che la sua propria sorta gli scivoli definitivamente dalle mani. I collegamenti ZTL possono essere seguiti dal vivo tramite zoom, sulla pagina fb ufficiale del Partito Valore Umano (PVU) o dalle registrazioni caricate sul canale YouTube del PVU.

Ecco alcuni nomi degli ospiti di ZTL: Antonino Galloni (Economista), Ivano Spano (Sociolologo – Fondatore del Movimento SiAmo), Salvatore Rainò (Medico Chirurgo e Immunologo) , Nicola Limardo (Docente universitario e Studioso delle frequenze elettromagnetiche), Marta Villa (Docente di antropologia culturale all’università di Trento e Ricercatrice per l’Università della Svizzera Italiana), Vitto Claut (Avvocato, Presidente del Codacons del Friuli Venezia Giulia), Ambra Fedrigo (Regista e Ricercatrice di kinesiologia), Fabrizio Azzolini (Presidente della Confederazione Nazionale Con-Si), Maria Luisa Rossi (Avvocato, V. Presidente Con-Si), Francesca Fuga (Fondatore e Presidente del Partito Valore Umano), Maura Luperto (Psicologo e Psicoterapeuta, Presidente dell’Associazione Internazionale COEMM), Angelo Porcaro (Ricercatore scientifico), Giuseppe Altieri (Agroecologo).

L’obiettivo di ZTL è unire tutte quelle persone che, vogliono costruire un futuro degno di essere vissuto, e che riconoscono il valore di ogni singola persona, sentono un’esigenza interiore che le spinge ad agire per il bene di tutti. Confrontarsi e trarre le conclusioni sagge permette di ripartire tutti assieme sotto l’unica bandiera italiana.

E’ arrivato davvero il momento di tenersi informati seriamente, perché è la conoscenza che ci rende liberi! ZTL è anche un corso accelerato sulle varie discipline, aiuta a capire anche i concetti più complessi. Questi professionisti evoluzionari sono d’accordo sul fatto che la vecchia politica va cambiata, e che le basi del Paradiso in Terra si gettano con l’introduzione di una moneta parallela a credito. La nuova Politica quindi sta emergendo!

Segui anche tu questi incontri online, e avrai non solo una panoramica sulle idee innovative ma anche su come applicarle in un mondo tutto nuovo, basato su criteri che fanno bene a tutta l’umanita! Il modo con cui tirare su questo meraviglioso paese quale è Italia, esiste! Chi nei prossimi anni, decenni o più, non vuole diventare un misero schiavo telecomandato, alzi lo sguardo ora, e si interroghi sulle questioni vitali! Non si è soli!

La moneta parallela e il Diritto di Dignità salveranno l’Italia e gli italiani

La moneta parallela: come prima cosa fondamentale è bene sapere che si tratta di una “banco nota” a credito che deve e può essere emessa dallo Stato. Ha la validità solo all’interno di una nazione, nel nostro caso sul territorio italiano. Utilizzata secondo criteri ben precisi elaborati da economisti valorosi, diventa uno strumento importantissimo per rilanciare l’economia reale della nazione.

La moneta parallela è indispensabile per il cambio paradigma della nuova Politica promosso dal Programma Mondo Migliore (PMM) del Partito Valore Umano (PVU). Nella visione del PMM la moneta parallela (che può essere anche virtuale) è utilizzata per i servizi strategici e di pubblica utilità interne di un paese. Il suo utilizzo quindi non significa l’uscita dall’euro.

Proprio grazie alla moneta parallela Italia potrà organizzarsi in modo che nessuno debba subire gli svantaggi di essere povero. Tutti i cittadini avranno accesso a una sanità gratuita che non solo cura ma previene le malattie, a una istruzione che non boccia ma guida ed aiuta a sviluppare le proprie capacità e talenti. Avranno tutti abbondanza di alimenti sani, un tetto sopra la testa e soldi per vivere degnamente. Ogni maggiorenne avrà il Diritto di Dignità, che oggi equivale a 1500 euro al mese.

Diritto di Dignità: non è un sussidio, non è un’integrazione e non è nemmeno un reddito. E’ ciò che ogni essere umano ha diritto di avere, per poter essere un valore per la società. Vivere dignitosamente è un diritto che nell’era moderna in cui ci troviamo è essenziale e indispensabile. L’arrivo del Nuovo Umanesimo ormai è un dato di fatto, è inarrestabile.

Al suo centro troviamo il valore umano, che è prima di ogni convenienza. Ogni essere umano è valore e ognuno ha dei talenti, i quali possono essere espressi solo se gli individui sono liberi da ogni schiavitù e ristrettezza, tra cui quella economica. Il Diritto di Dignità a credito, è un punto fondamentale del Programma Mondo Migliore (PMM). Potrà essere messo in pratica tramite la moneta parallela emessa dallo Stato.

Siamo nell’anticamera della nuova Politica

Micro Credito Sociale (MCS): è la versione iniziale del Diritto di Dignità. Finora nessun governo ha mai ragionato in termini di valore umano, ed ancora oggi stentano a farlo, perciò il MCS può essere realizzato solo da finanziatori privati. Quest’iniziativa del COEMM farà felice i membri dei CLEMM sparsi in tutta Italia. Concretamente si tratta di 1500 euro da restituire in valore umano e spesi ogni mese presso le micro, piccole e medie aziende italiane. Verrà interamente gestito dal CON-Sì Nazionale, poi a cascata dai 20 CON-Sì regionali e dai 110 CON-Sì provinciali.

Persona informata mezza salvata!

Come sia stato possibile arrivare alla realtà triste in cui siamo? Lo sappiamo bene, gli eventi li abbiamo vissuti tutti. Serve solo comprenderli bene, per non commettere gli errori del passato. Quel che d’ora in poi è davvero importante, avere la prontezza, il giusto spirito e le conoscenze adeguate per costruire il nuovo. La sofferenza umana esiste da troppo tempo, anche la Terra richiama la nostra attenzione, il Covid-19 ci ha scosso, ha fatto la sua azione di svegliare chi fosse ancora nel sonno.

Le tecnologie modernissime sono a nostra disposizione. Per mettere ordine nella nostra mente e capire tutto di cui possiamo aver bisogno, le fonti affidabili di informazione ce le abbiamo (professionisti dello ZTL). Restare a casa serve solo se approfondisci le tue conoscenze sulle verità e agisci di conseguenza. Contribuisci anche Tu al successo della nuova Politica che è la porta del Paradiso in Terra! Per entrarci dobbiamo aggiungere il pezzettino che manca, il cuore di ognuno strafogato d’amore altruistico.

Edit Molnar

3 thoughts on “Il Diritto di Dignità e la moneta parallela salveranno l’Italia!”

  1. Fantastico progetto per nazione italiana. Adesso vedo la luce al inizio del tunnel ed è pieno di luce fino in fondo. Complimenti a tutti per quello che avete fatto. Auguri per la festa della REPUBBLICA e per la festa nostra di sviluppo del programma CON SI, PVU, COEMM & CLEMM e della sovranità monetaria del popolo italiano.

  2. A mio avviso chi ci governa, purtroppo, non vuole emettere moneta parallela all’euro, perchè a loro conviene tenerci schiavi e legati alla BCE!!!
    Penso, però, che sia necessario fare distinzione tra moneta a debito (quella attuale), e quella a credito!
    La moneta attuale, cioè l’euro, è prodotta dal nulla, alla BCE (Banca Centrale Europea), costa quasi niente: eccetto qualche centesimo per la carta e qualche centesimo per l’inchiostro!
    Il guaio è che per darci il denaro, la BCE applica il tasso di interesse che costringe i cittadini europei a lavorare, come schiavi, per rendere il dovuto!
    Poichè il tasso di interesse è composto, purtroppo, i debitori non riusciranno mai a pagare ciò che devono, per cui il debito è sempre in lievitazione e causa la crisi che tutti conosciamo!!!
    La moneta parallela o stato-nota, a credito, è erogata senza applicare interessi, per cui i beneficiari la possono utilizzare, entro i confini dello stato che la produce, senza indebitarsi rendendo, così, i cittadini liberi dalla morsa economica!
    È da anni che l’emerito commercialista Prof. Nino Galloni, e non solo, lo va dicendo ma, come detto all’inizio di questo commento, per interessi personali e propri tornaconto, non vogliono ascoltare!!!
    E si sa: non c’è peggior sordo, di chi non vuol sentire!
    Ma, a mio modesto parere, presto si arriverà al dunque: allora non si potrà più fare i sordi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close