3 0
Read Time:3 Minute, 29 Second

https://go.byoblu.com/cristianesimopaganesimo

Guardando la video intervista su Byoblu di alcuni esponenti storici e saggisti sul dialogo im-possibile tra cristianesimo e quello che secondo loro viene definito impropiamente paganesimo, mi sono reso conto di come questi esponenti, forti del loro sapere e di credenze formate all’interno del mondo accademico ignorano quasi volutamente il vero punto di congiunzione tra queste due scuole filosofiche.

Io dal 1999 dopo aver letto alcuni semplici (per qualcuno ridicoli) testi formativi come Richard Bach, James Redfield ed altri, ho iniziato a vedere come tutto ciò che apprendevo mi stava preparando a ciò che sarebbe accaduto nella nuova Era. “L’origine dei conflitti umani.”

Io sono nato nel 1972 e ricordo ancora perfettamente quando da studente delle scuole elementari seguivo il telegiornale ed apprendevo notizie dove le Brigate Rosse erano pronte a colpire anche asili e scuole. Ricordo l’angoscia vissuta di fronte a quelle minacce di morte. Sapevo che i brigatisti non scherzavano ed erano disposti a tutto pur di opporsi al sistema ma io lottavo. Ricordo che facevo leva su tutto il mio buon senso per fermare quei folli che usavano sangue e violenza per ricattare lo Stato. Beh, il problema poi è stato risolto in breve tempo, giusto! E’ stato sacrificato Aldo Moro ma il problema è ora risolto…si ricomincia a lavorare e vivere. Ora ci ritroviamo punto e a capo. Quindi partendo dal presupposto che il cristianesimo ha commesso l’unico errore di aver imposto la religione perseguitando i pagani che non credevano nella vita di Cristo (o meglio gli davano una interpretazione diversa) i Cristiani da perseguitati dai Pagani si trasformarono in persecutori. Eppure nel paganesimo troviamo lo stesso Gnosi che fa da matrice per il cristianesimo, quindi perché ammazzarsi tra di loro quando lottavano per lo stesso scopo ma con visioni diverse? Se ci riflettiamo bene è quello che viviamo adesso nei giorni nostri. Certo la Chiesa non si farebbe mai venire in mente di perseguitare o uccidere qualcuno che si oppone al loro regime ma siamo sicuri che abbiano compreso che il dialogo im-possibile sia poi così impossibile? Secondo me siamo ancora in alto mare. Si chiamano giochi di potere di cui io mi sono fatto fuori. Certo lo ammetto che anche io da buon Cristiamo ho commesso i miei errori, mancanze e reati ma solo dalla mia attenta analisi di quelle che erano le mie contraddizione ho compreso la cecità di certi esponenti religiosi che si trovano costretti a difendere le proprie dottrine al solo scopo di evitare un qualcosa di più doloroso e letale per loro: la consapevolezza. Chi segue le zoom proposte da PMM sa che ci troviamo noi all’interno di un percorso che dovrebbe liberarci da condizionamenti e pregiudizi, parliamo di crescita personale ma ci rendiamo conto veramente di ciò che ci è stato messo a disposizione? Seminari ed incontri che qualcun’ altro si fa pagare a peso d’oro ma per noi gratuiti. Quindi tornando a me potrebbe sembrare utopistico un incontro tra cristianesimo e paganesimo solo se ci soffermiamo sulle differenze stabilite tra le due visioni o scuole. Ricordiamoci che Dio ha creato entrambi al solo scopo di riunirle un giorno per dare via alla fine dei conflitti mondiali ma questo ancora non è possibile perché l’Uomo, colui che ha iniziato le persecuzioni per affermare un Dio superiore all’altro sviluppando una personalità narcisista e tendente ad opprimere gli altri ha organizzato anche gli stati a trarre vantaggi da detti conflitti. E’ opera di Dio la guerra? No è opera dell’uomo stolto che non ha ancora ben compreso il messaggio di Cristo nel VERO Cristianesimo (quindi non nell’interpretazione per comodo delle sacre scritture) che dovrebbe solo andare a conquistare e completare il pensiero filosofico Pagano basato sulla stessa matrice Divina dello Gnosi.

Il termine gnòsi deriva dal greco antico γνῶσις, vocabolo comune il cui significato originario era “conoscenza”. Nelle scienza delle religioni, la parola gnosi assume un significato particolare, in quanto indica una forma speciale di conoscenza religiosa, che non procede da contenuti di fede acquisiti per intermediazione né a partire da principi o postulati, ma si realizza come accesso diretto al divino, mediante una sorta di illuminazione interiore.”

Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Sleepy
0 %
Angry
0 %
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
100%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

3 thoughts on “Lotta tra cristianesimo e paganesimo

  1. Non posso che essere d’accordo con te, carissimo Paolo!
    In nome della conversione, il cattolicesimo ha parecchi cadaveri nascosti nell’armadio!
    Nel tuo articolo hai parlato dell’uccisione di Aldo Moro che, a mio avviso, si potrebbe parlare di omicidio dello stato!
    Io credo che dietro l’omicidio di questo grande statista, ci siano stati motivi politici dati da giochi di potere, per salvaguardare interessi più importanti che quelli di una nazione e cioè l’Italia!
    La solita manfrina: Possono cambiare gli orchestrali, ma la musica è sempre la stessa!!!

  2. Bellissimo articolo, carissimo Paolo! A mio parere, la Chiesa cattolica ha parecchio da farsi perdonare, in quanto in nome dell’evangelizzazione, è arrivata a fare le cose più turpi che la storia ricordi!
    Non dimentichiamo i crimini che, IN NOME DELLA RELIGIONE E FEDE, il Papato ha combinato, soprattutto nel Medioevo!
    Bastava essere di parere diverso alla Chiesa, per correre un serio pericolo di finire al rogo!
    E quanto sangue è stato sparso durante le crociate?
    Proprio un bel modo di evangelizzare!
    Io, più che evangelizzare, chiamerei questi comportamenti con il loro nome che, A MIO MODESTO PARERE, è omicidio di massa! O sbaglio???

  3. Bellissimo articolo, carissimo Paolo!
    Però mi chiedo con quale coraggio certe persone si chiamano ministri di Dio, avendo le mani, E NON SOLO, macchiate di sangue in nome di una quantomai FANTOMATICA Evangelizzazione!
    Se non vado errato, fino ai patti Lateranensi avere una fede, di conseguenza una religione, diversa da quella cattolica, ERA PERICOLOSISSIMO!
    Infatti, bastava un nonnulla per finire, BENE CHE ANDASSE, scomunicato e tacciato per eretico, QUANDO NON SI VENIVA CONDANNATI AL ROGO!!!
    Se questo è evangelizzazione……!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *