Maurizio Sarlo lo ha sempre detto, che il vero Cambiamento si vedrà davvero quando chi ritenevi “Il peggiore”, migliora, cambia, fa un passo verso il Progetto COEMM perchè inizia a comprenderlo e a crederci veramente. E non solo per i 1500  . Anche se ben sappiamo che la maggior parte delle persone è entrata a farne parte soprattutto per i 1500. Poi molti si sono  allontanati appunto perchè non li han visti arrivare quando si credeva possibile, senza comprenderne le difficoltà, anche burocratiche, che l’emissione di tale micro-credito comporta. Se fosse stato facile, li avremo già visti, nei tempi precedenti. Ma in se non era il momento, molti di noi non erano pronti. Ne a ricevere il micro- credito, ne a far parte di tutto quello che il Progetto COEMM comprende ( Non è solo i 1500, è qualcosa di davvero Epocale ). Che cosa fa tornare indietro chi fino a poco tempo fa infamava pubblicamente chiunque, compresa me? Forse il fatto che si è compreso i 1500 sono prossimi? O qualcos’altro porta anche chi era totalmente scettico e contro, a cambiar idea e provarci davvero a studiarlo e comprenderlo? Certo, se si ascoltasse la mente ( e sappiamo che mente), si dovrebbe tener lontane queste persone adesso, dopo tutto quello che han combinato denigrando nel passato , ma il cuore dice altro.

Personalmente è una vittoria confrontarsi con chi prima sputava addosso. Considerare che cosa lo ha portato a certi atteggiamenti “da vecchio mondo” , sappiamo tutti che cercano di plagiarci, con molti ci riescono, ma tanti altri stanno prendendo consapevolezza che è giunto il tempo. Il Progetto COEMM fa anche questo, risveglia le coscienze, con i tempi di tutti, chi riesce prima, chi dopo, ma ci riesce. Posso pensare chi ritorna , e son tantissimi, lo faccia appunto per il “Profumo nell’aria dei 1500”, tra i tanti c’è chi davvero vuol far qualcosa di utile. Il Progetto COEMM da sempre ha gli “Anticorpi naturali”, chi non è pronto, lo sarà e chi non ha compreso, comprenderà. Nel contesto noi che ci riteniamo Plinti e Colonne, come ci comportiamo con chi rientra a far parte della nostra grande immensa famiglia? Sarebbe da “Puntare il dito contro”, se si ascoltassero le sensazioni “di pancia”, ma si ascolta il cuore, sempre . Si comprende che ciò eravamo nel passato, fa appunto parte di qualcosa che non torna più.

Il presente è adesso e si da una possibilità di migliorare a tutti, anche a chi riteniamo i “Peggiori”, soprattutto a loro. Se riusciamo in questo compito, abbiamo già vinto. Considerato il fatto che siamo tutti Valore, e che il Progetto COEMM ha questo di principio, chi siamo noi per giudicare? Nessuno. Ciò che ognuno di noi è stato, è frutto di un passato che ci hanno “Imposto”, la vita ci ha portato ad essere quello che siamo, prenderne consapevolezza e cercare di migliorare se stessi, migliorerà anche la società. E allora bentornato Detrattore, con che propositi lo dirà solo il tempo, se l’intento è ancora quello di denigrare, non sarà contro il Progetto COEMM, in primis farai un torto solo a te stesso. Un passo importante lo hai già fatto, chiedendo umilmente scusa a chi hai denigrato, non saranno state pubbliche, ok, ma fa nulla, è pur sempre un passo importante, un’inizio per riprovarci. Una mano è pronta ad aiutarti, anche più di una, e se ci riusciremo a farti riscoprire il tuo Valore di persona, saremo come l’1 che sposta il 99. Fieri di poterlo dimostrare insieme.

Mettiamo in atto le 4 Regole del Progetto COEMM, in primis le prime 2 . Etica e Altruismo. Ed ecco che scatta il “miracolo” . Proprio in questi giorni ho avuto problemi con il PC e chi mi ha aiutato? Proprio lui, il “Peggiore” , che con pazienza infinita, mi ha aiutata a risolvere i problemi che avevo riscontrato. Quindi Grazie Ex Detrattore. Di esserci e specialmente nei momenti di difficoltà.

Paola Marcato Capitano CLEMM Mira 3 Venezia a servizio per il Progetto COEMM. Fiera di esserci.

3 thoughts on “Progetto COEMM – Al centro il “Valore Umano”. Anche i “Detrattori” tornano.”

  1. Accogliere tutti, senza puntare il dito contro nessuno, ma chi torna o entra adesso, si accomodi in fondo alla fila e si faccia il suo bel percorsino di studio.

  2. il progetto COEMM racchiude senza sforzo ogni nostro desiderio che dal profondo avremmo, da sempre, voluto attuare. Ciò che ci viene offerto , nel suo concepimento progettuale , ingegneria socio-finanziaria, orientamento della filosofia culturale e di ricerca interiore , è così semplice da abbracciare, per un bene di tutti, che , immersi cocciutamente in timori e bisogni superficiali, molti non riescono nemmeno a crederci. Dimenticando di esistere nella meravigliosità della vita prima di tutto come esseri umani, figli di un Creatore che non commette errori, e nella superficiale angolatura forgiata dall’indottrinamento coatto del sistema che ancora stiamo proiettando. Il momento di confronto particolarmente estremo che si sta attraversando smuove sicuramente a saper cogliere l’appiglio offerto verso una splendida unione del popolo italiano, al di sopra di ogni bandiera! Per sacro vessillo la LIBERTÀ COSTITUZIONALE, il resto ben più facile da essere concepito ….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *